venerdì 19 maggio 2017

Release blitz "Tander" di Cristina Vichi

Il post di oggi è alquanto speciale, si tratta del mio primo Release blitz. E il romanzo in questione è (rullo di tamburi immaginario)... proprio il nuovo romanzo di Cristina! Ovvero Tander, che ha come tema principale la natura e i fulmini. Interessante vero? Andiamo però a guardarlo nel dettaglio. :)



Titolo: Tander
Autore: Cristina Vichi
Prezzo: 12,00€ (2,99€ ebook)
Pagine: 316
Pubblicazione: 20 maggio 2017
Editore: Selfpublishing
Link d'acquisto: Compralo qui
Niki ha diciotto anni e, come tutte le ragazze della sua età, si prepara ad affrontare l’ultimo anno delle superiori, con conseguente esame di maturità. Da quel primo giorno di scuola, però, di normale nella sua vita rimane ben poco. È l’arrivo di Erkan, un ragazzo affascinante e pericoloso, a sconvolgere ogni equilibrio e non solo nel suo cuore. Ben presto Niki si ritrova catapultata al centro di segreti che per millenni hanno governato l’universo, senza che gli umani ne avessero mai saputo nulla. I Tander e le Dee della Natura sono esseri con doti soprannaturali che vivono sulla terra con leggi e scopi ben precisi. Nelle vene di Erkan scorre l’energia irrefrenabile dei fulmini, e solo quando conosce Niki capisce che la forza dell’amore è ancora più difficile da controllare.
 ESTRATTO

Altri libri della stessa autrice:
-Destini Ingannati (novembre 2015). Romanzo autoconclusivo.
-Celeste: L’Ardore di una Donna (Seconda edizione luglio 2016). Romance/Avventura, autoconclusivo e prequel di Celeste: La Forza di una Regina.
-Celeste: La Forza di una Regina (agosto 2016) Romance/Avventura autoconclusivo.
-E se poi te ne penti?! Romanzo rosa/Humor autoconclusivo. (In prossima uscita)
-Tander: Dentro di noi l’energia dei Fulmini Romanzo Urban Fantasy autoconclusivo. (In prossima uscita)



Vi lascio il link degli altri blog che partecipano al Release Blitz, siamo piu di 60! :) se volete andare a vedere gli altri post:

Tanta voglia di... leggere (Kicca) TantaVogliaDi...Leggere
L’angolo della cultura di Becky (Rebecca) L'angolo della cultura di Becky
Les fleurs du mal (Alessandra) LES FLEURS DU MAL
Libri, libretti, libracci (Francesca) Libri, libretti, libracci
Amiamo i nostri libri (Khenete Kopani) AMIAMO I NOSTRI LIBRI
Libri al caffé (Erica) LIBRI AL CAFFE
Perché lo dice Krilli (Cristina) Perché lo dice Krilli
Atelier di una lettrice compulsiva (Diletta)  Atelier di una Lettrice Compulsiva
Capitolo Zero (Maria) Capitolo Zero
Lo specchio dell’anima (Erika) Lo specchio dell'anima
Twins books lover (Gioia) Twins Books Lovers
Esmeralda viaggi e libri (Sonia). Esmeralda viaggi e libri
The readings love(Raffaella) The reading love
Il tempo dei libri (Leen) Il tempo dei libri
Emanuela Navone Editor Emanuela Navone Editor
Words of books (Clary)  Words of books
I romanzi si raccontano (Federica) I romanzi si raccontano
Hook a book (Silvia) Hook a Book
Il regno dei libri (Ely) Il Regno dei Libri
Libri e librai (Ella) Libri e Librai
Cristina Vichi blog Cristina Vichi Blog
Storie attorno al fuoco (Giulietta) Storie attorno al fuoco - blogger
La libreria incantata (Carmelo) La libreria incantata
Linda Bertasi Blog Linda Bertasi Blog
365 Days of Books (Alessia) 365 Days Of Books
Se ne dicon di parole (Giada) Se ne dicon di parole
L’Incanto dei libri (Rosa) L'incanto dei libri
Briciole di parole (Rosa) Briciole di Parole
La biblioteca di Eika (Stefania)  La biblioteca di Eika
La fenice book (Rosa) La Fenice Book
Il salotto del gatto libraio (Sonia) Il Salotto del Gatto Libraio
Nel cuore dei libri (Paola) Nel cuore dei libri
La tartaruga si muove (Alexis) La Tartaruga si Muove
Bookspedia (Sara) bookspedia
Ragazza in rosso (Silvia) Ragazza in rosso
La libreria di Luce (Luce) La libreria di Luce
Pretty in Pink Blog Letterario (Ilenia) Pretty in Pink Blog
Lo scrigno delle letture (Elena) Lo scrigno delle letture
Peccati di penna (Ornella)Peccati di Penna
La spacciatrice di libri (Grazia) La spacciatrice di libri
Lady Eiry (Lady Eiry)  Lady Eiry
Toglietemi tutto ma non i miei libri (Claudia) Toglietemi tutto, ma non i miei libri
Un angelo caduto (Sil)  Un angelo caduto
Fantasticando sui libri (Giada)  Fantasticando sui libri
La biblioteca di Mary (Emanuela) la biblioteca di Mary
La casa dei libri di Sara La casa dei libri di Sara
New Adult Italia (Alice) New Adult Italia
Il rumore dei libri (Lidia) Il rumore dei libri
Il bianco e il nero. Emozioni di una musa (Red Keli) Emozioni di una Musa
Le mie ossessioni librose (Dolci) Le mie ossessioni librose
Connie Furnari Connie Furnari
Everpop (Lewis) Everpop
Il baule d’inchiostro (Chiara) Il Baule d'inchiostro
Scheggia fra le pagine (Scheggia) Scheggia tra le Pagine
Il magico mondo dei libri (Giuila) IL MAGICO MONDO DEI LIBRI
Sweety Reviews (Valentina) Sweety Reviews
La cercatrice di storie (Elsa) La Cercatrice di Storie
Feeling Reading (Samantha) Feeling Reading ღ
Non solo libri (Irene Marino) Non solo libri
Bookish Girl Blog (Aly e company) Bookish Girl Blog
La lettrice sulle nuvole (Chiara) La lettrice sulle nuvole
Le recensioni della libraia (Virginia) Le recensioni della libraia
Leggendo romance (Deb) Leggendo Romance

Il Post è finito. E voi che ne pensate di questo romanzo? Vi intriga? A me un sacco! Non vedo l'ora di leggerlo. A lunedì e fate tante belle letture. :)

5 cose che... 5 Film visti recentemente che mi sono piaciuti



5 FILM VISTI RECENTEMENTE CHE MI SONO PIACIUTI
Ed eccoci, qui con questa rubrica. Che avevo lasciato un po' perdere in questi mesi, ma che vorrei fissare come rubrica settimanale. :) 


Trilli e la creatura leggendaria: Beh sicuramente sapete del mio amore per Trilli, quindi non potevo certo non amare questo film. Che ci insegna l'importanza di dare ascolto al cuore, e di non giudicare dalle apparenze. Bellissimo, lo rivedrei quasi quasi. :)

La bella e la bestia: Anch'io sono caduto nel girone della Bella e la bestia, ho adorato a dir poco gli effetti ed Emma Watson. Quindi si non potevo che non aggiungerlo, penso che sia bellissimo.

Big Eyes: Questo film è stata una rivelazione, e si perchè lo volevo vedere da tanto. E appena ne ho avuto l'occasione me lo sono visto e... l'ho amato si tratta di una biografia, ma è stupendo! Parla di una pittrice che si riscatta e si riprende l'identità, e i suoi quadri entrambi rubati dal marito ( un violento e pazzo). Bellissimo me lo vorrei tanto rivedere, perchè mi ha insegnato ad essere forte. E ora ho un'altra eroina nella mia lunga galleria di donne della storia.  :)

A time for dancing: Questa è stata la prima volta che conoscevo il libro e non il film, ma appena me l'hanno consigliato, non ho potuto far a meno di andarmelo a vedere. Bellissimo e commovente (sopratutto commovente) i temi affrontati sono tanti come: l'amicizia, la perdita di un amico, la morte, il cancro ma anche temi superflui come la danza. Tutti racchiusi in un film bellissimo, e che fa anche divertire. Ma soprattutto piangere (si alla fine una lacrima mi è scesa... che ci vogliamo fare se sono emotivo XD) bellissimo e po che canzoni una più bella dell'altra!

La pazza gioia: L'ultimo film che vi propongo è il più tosto, molto tosto, si parla: di follia, amore, pazzia e famiglia, ma anche di depressione e suicidio. Questo l'ho visto tramite la scuola, e che dire... amore a prima vista. Molto significativo, ci da come spunto quello di non arrenderci mai e di lottare. Ma soprattutto di vivere la nostra vita al meglio, e che alcune volte il passato può far male. Un film stupendo e che consiglio assolutamente la visione, almeno una volta nella vita. :)



E i vostri 5 Film visti recentemente quali sono?!

giovedì 18 maggio 2017

Recensione "Clover in love" di Yukimo Hoshimori (serie completa)

Oggi sono qui per farvi una recensione, di una serie manga non proprio famosa, ma che mi è piaciuta tantissimo! Quindi iniziamo. :)



Titolo: Clover in Love
Serie: 4 volumi (completa)
Autore: Yukimo Hoshimori
Prezzo: 4,50€ a volume
Editore: Planet Manga





La protagonista è una dolce liceale di nome Mitsuba (il cui nome significa trifoglio). La ragazza, seduta nell'angolo della classe, non riesce a interagire con gli altri studenti a causa della sua enorme timidezza che le blocca le parole ogni volta che tenta di aprir bocca. Per questo, anche se segretamente innamorata di Sakurai, il ragazzo più bello e popolare della classe, non riesce ad avvicinarlo e preferisce osservarlo da lontano mentre sorride e scherza con tutte le belle ragazze della loro classe, come un trifoglio che osserva sconsolato l’aiuola che ospita dei bellissimi fiori. Ciò che la ragazza non sa... è che anche Sakurai prova dei sentimenti per lei! Ma riusciranno ad avvicinarsi l'uno all'altra?






Non ho mai recensito una serie manga, quindi capitemi per favore, è la prima volta... scusatemi se sarò confuso al massimo. Allora vorrei partire dai personaggi, perchè ho tanto da dire su di loro. Quando ho comprato il primo volume di Clover in love, devo dire che avevo aspettative bassissime. Poi ho iniziato a leggere, e devo dire che mi sono innamorato di questo manga! Mistuba come protagonista mi è piaciuta tantissimo, :) mi ha insegnato ad essere forte e gentile anche nelle situazioni più disperate. Perchè ricorrere alla violenza o alla vendetta non è mai una buona soluzione, ricordate con l'odio si alimenta soltanto altro odio. (adoro scrivere queste perle di saggezza XD) :) Mitsuba in un primo momento, può sembrare una protagonista timida è insicura ma se si riesce a guardare oltre si può notare che dentro di lei c'è una forza enorme, al contrario di Sakurai (il nostro bel principe) in lui si può decisamente notare una tristezza e una infelicità interiore, che nessuno si riesce a spiegare nemmeno lui, e tramite il suo atteggiamento di ruba cuori e di fighetto della scuola, cerca di nasconderla. Mi rivedo tanto in Sakurai, perchè anch'io alcune volte mi nascondo tramite le mie finte risate e il mio atteggiamento sempre allegro e felice. Clover in love ci insegna l'importanza della comprensione, del capire le persone e di non fermarsi alle apparenze. Tre insegnamenti veramente importanti, che tutti dovrebbero capire. Penso che anche il tema del bullismo sia persistente in questa serie, (che ho letto con trepidazione aspettando come un pazzo il volume successivo, per poi andare in edicola e prenderlo seduta stante) perchè ,anche se non si rendono conto, Mitsuba soffre per i commenti che gli fanno, commenti del tipo "mamma mia che sei strana!" oppure "sei sempre da sola". Bisogna stare a tenti alle parole che diciamo, perchè potrebbe succedere l'immaginabile. Il bullismo è una cosa seria, no una cosa da prendere alla leggera. il bullismo può anche causare vittime ricordiamocelo. La storia di Mistuba ci deve rendere più forti. Se poi parliamo della storia d'amore che troviamo in questo shojo, c'è da dire che è veramente dolce e romantica, perchè si vede benissimo che si amano e che si danno forza a vicenda. Anche se possiedono delle debolezze. I disegni poi sono bellissimi! Adoro veramente come disegna Yukimo, è bravissima. :) Penso di essere stato abbastanza chiaro, ovviamente questa serie fa per tutti che siate grandi o piccoli. :) Chiunque voglia diventare piu forte o chiunque stia attraversando un momento buio, beh Clover in love fa proprio per voi. :)



                        Valutazione 








Consigli dalla libreria
Ti consiglio questo anime se ti è piaciuta questa serie manga: Wolf girl and black prince
Cosa mangiare:  Marshmallows
Voglia di:  Una storia dolce, romantica e che ti faccia sognare ad occhi aperti

mercoledì 17 maggio 2017

Conosciamo i personaggi dei libri... #15

Oggi vi voglio, far conoscere questa nuovissima rubrica. Ideata da me e dalla dolcissima Cristina, del blog IlmondodiCry l'idea è stata di entrambi, è la rubrica consiste, di far conoscere un determinato personaggio. Che amiamo di un determinato, Fandom (cartoni,serie tv, film, libri ,anime ecc..) oggi il tema è Donne guerriere e questo tema che abbiamo ripetuto per tre martedì di seguito. *O*  Vi lascio QUI il mio post sulla precedente guerriera Lady Oscar, se lo volete vedere o se vi è sfuggito :) ma ora iniziamo, con il post. :)
Vita:
Xena è una guerriera di Anfipoli che, suo malgrado, si trova già in giovane età ad imbracciare le armi per difendere la sua città dal malvagio signore della guerra Codro. Nella battaglia che ne segue, perde il fratello Linceo e per questo la madre la ripudia. Comincia così la sua vita avventurosa: in un primo momento è una girovaga, poi grazie alla sua abilità di guerriera si costruisce un esercito con cui razzia le città che non si arrendono a lei. È tendenzialmente solitaria, taciturna ed indipendente: solo per periodi brevi accetta la compagnia di altre persone, tra cui ad esempio Aristarco, padre di suo figlio. La serie comincia con l'incontro di lei ed Olimpia (nome originale: Gabrielle), una giovane di Potidea con cui la protagonista instaurerà un forte legame. Viaggiando per il mondo entreranno in contatto con divinità greche e straniere, fra cui quelle buddhiste e norvegesi, che saranno sia amiche che nemiche. Conosceranno personaggi famosi di tradizione latina (Giulio Cesare, Bruto, Marco Antonio, Augusto), greca (Fidippide, Omero), cristiana (Davide). Attraverseranno diverse epoche storiche, dando un decisivo contributo per la risoluzione di guerre o eventi importanti (battaglia di Farsalo, guerra di Troia, guerra di Corinto, guerre persiane). Il personaggio di Xena ci viene presentato, già dalla prima puntata, come molto tormentato a causa dei misfatti compiuti in passato, ma con una certa voglia di redenzione e di salvezza. L'input verrà da Hercules , che spinge Xena ad intraprendere la strada del cosiddetto greater good (bene superiore), concetto che ritorna più volte nel corso dell'intera serie e che spinge la protagonista ad agire. L'incontro con Olimpia sarà emblematico perché, così come ammesso dalla stessa Xena, nel corso delle stagioni ella le insegnerà "la gentilezza, il perdono e l'amore". Xena infatti impegnerà tutta se stessa nella lotta contro il male e contro i signori della guerra che vessano coloro che non possono difendersi. Xena viaggia in sella ad Argo - un palomino che nella versione originale è una femmina - e ha come arma caratteristica il chakram. Maneggia senza difficoltà vari tipi di armi e sa soprattutto usare abilmente la spada, ha una forza sovrumana, conosce le erbe, i veleni e i medicamenti naturali. È dotata di un grande carisma da leader, che le permette di superare le difficoltà e guidare gli altri. Prima di lanciarsi nella mischia emette un urlo inconfondibile. La sua famiglia è costituita dalla madre Irene, una locandiera; un fratello maggiore, Tereo, che compare una sola volta nell'intero telefilm; un fratello minore, Linceo, che è già morto al momento dell'inizio della storia e appare solo nei flashback o nei racconti della protagonista. Più problematico delineare la figura paterna: nella prima stagione compare un uomo che dice di chiamarsi Erilo e che dichiara essere il padre di Xena, fuggito anni prima da casa. Alla fine della puntata però si scoprirà che egli non è altro che Marte sotto mentite spoglie. Nella prima puntata della terza stagione, invece, si dice che il padre di Xena è Marte stesso, che una sera approfitta dell'assenza del marito di Irene per congiungersi a lei e concepire Xena. Entrambe le due ipotesi però non vengono mai più riprese al di fuori di queste due puntate.
Beh che dire di Xena, avete presente il mio ideale di donna? Beh Xena rispecchia tutte le qualità che per me una donna dovrebbe possedere. Ovvero: forza, coraggio e determinazione e deve essere anche super cazzutissima! Cosa penso di lei? Penso che meriti tutto il mio rispettò, perchè non si fa comandare mai da nessuno. E penso che dovrebbe essere ammirata perchè decide con la sua testa. Poi certo non si può dire che sia brutta, guardate che schianto di donna. Due occhi di ghiaccio, i capelli che sembrano fatti d'inchiostro, e un corpo perfetto e mozzafiato! Poi vi ricordate del rapporto tra Xena e Olimpia, io ho sempre pensato che fossero una coppia (già da piccolo shippavo coppie omosessuali ma vabbe XD) adoro il fatto che lei faccia parte (di preciso non si sa, ma io la penso così) della comunità LGBT. Dobbiamo andare avanti su questa storia dell'omosessualità aprire di più le nostri menti, vi giuro che io quando vedo delle persone avere atteggiamenti omofobi, mi piacerebbe tanto come idea fargli conoscere Xena di presenza penso che con due pugni lei risolverebbe tutto. XD


A parte gli scherzi, la violenza non è mai una buona scusa, per farsi sentire. Il rispetto e la pace prima di tutto, (anche se alcune volte mi dimentico ste cose, e inizio a immaginare come uccidere le persone che mi stanno sul... avete capito! XD) Xena sarà sempre un personaggio che ammirerò per la sua forza, (perchè ribadisco alle donne voi potete essere anche il sesso forte più forte anche degli uomini!) per il suo coraggio di andare a combattere (cosa che io non avrei mai fatto) e per il suo affetto nei confronti delle persone che ama. Amerò sempre Xena, come si dice di solito, finché morte non ci separi. A domani per oggi è tutto. :)

Il post è finito. A domani, e mi raccomando fatemi sapere che ne pensate di questa rubrica. Vi piace? Avete qualche richiesta in particolare? Vi piace Xena? La vostra serie tv del cuore? Voglio tanti commenti. Con questa strepitosa rubrica, ci vediamo martedì per conoscere un nuovo personaggio di un'altro Fandom. :) 

lunedì 15 maggio 2017

Recensione "Aki il Bakeneko" di Stefania Siano


Sono di nuovo ritornato, con una recensione spettacolare. :) Il tema di oggi sonno le leggende giapponesi, quindi partiamo subito! :)


Titolo: Aki il Bakeneko (vol.1)
Autore: Stefania Siano
Prezzo: 8,84€
Pagine: 86
Pubblicazione: 2016
Editore: Autopubblicato 




Aki è un bakeneko, un demone-gatto e si nutre di esseri umani, assumendone le sembianze. Un giorno si ritrova nel corpo di un ragazzino di nome Hiroshi. Trascinato suo malgrado nel mondo degli umani, Aki incontra un'amica di Hiroshi, la dolce e testarda Yoko, e per la prima volta assapora il calore di una famiglia e il valore dell'amicizia. Ma quanto può durare? In una Tokyo misteriosa, popolata di creature fantastiche e antichi misteri, Aki il Bakeneko si ritroverà a combattere per salvare una leggendaria pergamena, l'unico oggetto che può condurlo alla verità sull'oscura scomparsa di suo padre.







Allora vi sono mancato, con le recensioni? :) Sicuramente mi è mancato scriverle, quindi ritorno a parlarvi di un romanzetto, che mi è stato inviato qualche giorno fa dall'autrice. Ho deciso di iniziarlo giusto qualche giorno dopo, e in un attimo l'ho finito. Ma iniziamo ,come in ogni recensione, dalla trama. Aki il Bakeneko, parla di Aki un demone gatto che si nutre di esseri umani, e ne può anche assumere le sembianze. Aki dopo aver mangiato la sua vittima, ne assume le sembianze e quindi diventa Hiroshi; un ragazzino normale e che ha come migliore amica una ragazzina di nome Yoko ,molto carina, e così Aki un po' titubante all'inizio finisce con adeguarsi al mondo degli umani. E quindi capisce che avrà una vita tranquilla, e da qui iniziano i misteri e le avventure. :) Perchè la vita e tutto fuorché normale, con una trama così alettante secondo voi io potevo non leggerlo? Certo che no! Stiamo parlando di demoni gatto di yokai (demoni e spiriti giapponesi). Io poi che adoro tutto quello che riguarda la cultura giapponese, infatti mi sono informato tanto sui miti e le leggende che popolano il Giappone, e grazie a Stefania ho finalmente una storia che ha come protagonista uno yokai. Parliamo dei personaggi, ho adorato Aki con il suo carattere un po' scontroso ma anche alcune volte dolce, Yoko invece mi è risultata un po' indifferente... e non so nemmeno il perchè! Credevo l'avrei amata mah chissà forse nel 2 volume mi sorprenderà. :) In realtà c'è poco da dire sui personaggi perché infondo stiamo parlando di un racconto molto piccolo ,e anche se scritto bene, risulta difficile appassionarsi ai personaggi, adoro i gatti e quindi questo racconto non poteva che piacermi. Inoltre lo stile di Stefania è molto semplice, ma allo stesso dettagliato e questa cosa mi ha permesso di leggere il libro in un soffio. Mi sembrava quasi di legger un manga. :) Penso di aver straparlato abbastanza di Aki, il libro è sicuramente consigliato :) se come me adorate il Giappone e tutte le sue leggende. :)

              Valutazione







Consigli dalla libreria
Voglia di: Visitare l'oriente e di una storia particolare
Libri della stessa autrice:  Dov'è Alice?, Lettere Animate (7 aprile 2015)
Link del sito dell'autrice: QUI

mercoledì 10 maggio 2017

WWW... Wednesdays #5


Siccome non ho mai tempo di fare post, ho deciso che oggi usciranno due post. Il primo in realtà doveva uscire ieri. ma per motivi superiori è uscito oggi. Quindi vi ritrovate oggi con due post, freschi freschi contenti? XD Oggi vi parlerò delle mie letture che sono un bel po', e da tanto che non pubblicavo una puntata di WWW. E quindi eccomi nuovamente qua con questa rubrica ma ora iniziamo. :)





Ritorno a parla di letture, ho finito ben quattro libri e l'ultimo volume di una serie manga! ;) Partiamo dalla serie manga che si è rivelata stupenda e dolcissima,  a breve la recensione. :) Sto parlando di Clover in love ,di Yukimo Hoshimori che ho adorato! Passiamo al prossimo libro ho finalmente terminato Il circo dell'invisibile, di Camilla Morgan Davis che mi è piaciuto tanto, ma è già uscita la recensione (QUI) e quindi non mi allungo troppo, fate prima a vedere la recensione. XD Ho anche finito L'amore è per noi ,di Francesca D'isidoro anche di questo è uscita la recensione (QUI) ma dovete sapere che mi ha particolarmente sorpreso... molto bello! :) Ho poi terminato due ebook, davvero belli, sto parlando di Gli otto sigilli della fenice di fuoco, di Shanmei di cui avevo apprezzato Il fermaglio di  giada, e che anche con questo racconto mi ha sorpreso... davvero avventuroso! :) E  infine dulcis in fundo Aki il Bakeneko, di Stefania Siano una lettura veramente originale e bellissima, non vedo l'ora di leggere il seguito (secondo Stefania saranno 4/5 volumi *O* e io non vedo lora di leggerli) anche di questo a breve la recensione. :)


Anche le letture che sto facendo, sono un bel po' complicate. Ho iniziato per adesso Peter pan, di James Matthew Barrie devo dire che si sta rivelando di un noia mortale. Spero che migliori più in là con i capitoli, perchè ora come ora mi fa venire voglia di dormire. XD Ho anche iniziato (e momentaneamente stoppato) I ragazzi dellaltro mare, di Luca di Fulvio anche se mi stava piacendo molto. Mi ha fatto venire voglia di mare, infatti penso che a breve lo riprenderò. :) E  per completare il tutto visto che Peter pan mi fa dormire, ho deciso di tenermi sveglio leggendo The Amuvial Chronicles 2-La regina di Kaitya, di Chiara Pilat che si sta rivelando meraviglioso! Adoro lo stile di Chiara, anche se ho paura che mi possa ammazzare qualche personaggio che amo! Pura ansia mortacci tua Chiara. XD


Siccome ho davvero tanti omaggi, da smaltire ho deciso (al 100%) di leggere Dream-il sogno delle fate .di Francesca Angelinelli. Che mi aspetta già da un po'. Per passare un po' il tempo sull'autobus, ho deciso di iniziare questi due ebook, ovvero Nemesi, di Donatella Perullo è il primo libro che leggo di Zombie, e sono molto curioso. E visto che sono in vena di letture spaventose, ad attendermi c'è anche Uomini come bestie, di Chiara Pilat che dalla trama si prospetta una lettura particolare e agghiacciante. :)


E voi avete letto qualcuno di questi romanzi? voglio sapere cosa ne pensate e anche le vostre letture, cercate anche voi di rispondere a queste semplici domande. Oppure linkatemi il vostro WWW nei commenti sarò molto felice di leggerli. :)